l’Asociasión : chi che semo

Associazione Culturale VENETO NOSTRO - RAIXE VENETE

L'Asociasión CUlturale "Veneto Nostro - Raixe Venete" la xe nata sol 2003 co l'intento de tegner viva la identità veneta 'traverso la valorixasión, la tutela e la difuxión de la milenaria Cultura Veneta, in tute le so forme, da la Storia a la Lengua, da le tradisión a la muxica...

L'idea de na Asociasion la xe nata da na serie de riflesión: se xerimo incorti che in tante altre realtà Europee (Catalani, Baschi, Bretoni, Irlandexi), che xerimo sta a conósar de persona, la valorixasión culturale e identitaria vegneva prima de qualsiasi discorso o rivendicasion politica. Ghemo visto Popoli orgojoxi de la propia identità, che magari da na parte i gaveva lengue poco doprà o squaxi a ris-cio de estinsión, ma traverso televixión, radio e jornali scriti propio in lengua sua i tegneva vivo sto patrimonio no solo che lenguìstico ma culturale e identitario. E questo sensa métar davanti questión ideologiche o de partito, a dimostrasión che la cultura de on Popolo la xe patrimonio de tuti, sensa distinsión.
Tornando in Veneto dopo ogni viajo se incorxévimo de quanto forte ancora fóse, da na parte, la nostra lengua e le testimonianse de na storia pluri-milenaria sol nostro teritorio, ma quanto umilià e svilìa che la xera la nostra Identità Veneta fra la nostra xente. Xerimo rivà a dispresare parfìn la nostra lengua, considerandola on "dialetto dell'italiano"... na lengoa che pa secoli xe sta come l'inglexe de uncó, parlà in tuto el mondo de alora, lengoa dei comerci e de la diplomasìa. E dèso considerà "dialetto" da non insegnarghe gnanca pì ai fioi...

No podevimo star a vardar, dovevimo fare la nostra parte, ben savendo che solo on Popolo fiero de la propia identità sà vardar al so Futuro da vero protagonista. Alora ghemo scumisià a organixare tuta na serie de atività, sempre culturali e mai politiche/partitiche, dialogando co tuti e sercando de métare insieme tuti i veneti, al de là de le ideolojìe o sinpatìe politiche che ogniun pol avere, drio el slogan "TUTI INSIEME CO LE NOSTRE TRADISION, CONTRO LE NOSTRE DIVIXION".

La prima atività mésa in pie xe sta el jornale, ciamà "RAIXE VENETE", na testata editoriale partìa come trimestrale e dopo deventà bimestrale, tuta scrita in lengua veneta. Xe sta la dimostrasion pratica che in veneto no solo se pol parlar, ma anca scrìvare, de atualità, de fati ligà ala nostra società, ala storia e ale tradision.

E dopo, grasie a tante persone che col tenpo se ga 'visinà e ne gà da fiducia, semo cresésti e ghemo tacà organexar eventi sol teritorio, dai Convegni de storia e cultura veneta fin rivar a quelo che xe l'Eventi culturale forse pì inportante organixà in Veneto: LA FESTA DEI VENETI, tre jorni dedicà ai Veneti e a la nostra identità, in programa ogni àno a Sitadela (PD) el primo fine stimana de Setenbre.

Uncó "Veneto Nostro - Raixe Venete" conta sentenara de volontari e mejara de sinpatixanti, xe ativa so tuto el teritorio del Veneto, colabora anca co Enti e Aministrasión locali Venete e co la Region del Veneto.
Xe promotrice e organixatrice de la MARCIA "DA SAN MARCO A SAN MARCO" e xe deventà "Associazione di promozione sociale".

Le Atività prinsipałi

El Jornale RAIXE VENETE

Raixe Venete ® xe on bimestrale in lengua veneta de storia, atualità, tradision, aprofondimenti...

La FESTA DEI VENETI

La Festa dei Veneti ® xe el pì gran Evento dedicà ala Cultura Veneta organixà: tre jorni de muxica, concerti, convegni, rievocasión e celebrasión stòriche, a la scoverta de la nostra Identità. Ogni primo fine stimana de setenbre a Sitadela/Cittadella (PD)

I CONVEGNI

"Veneto Nostro - Raixe Venete" organixa periodicamente sol teritorio incontri e dibatiti dedicà a la riscoverta de la Storia dei Veneti. Fra i temi tratà: i Veneti antichi, Storia della Repubblica Veneta, le grandi Battaglie della Serenissima, Lepanto 1571, l'emigrazione veneta nel mondo, 1866 Plebiscito truffa di annessione del Veneto all'Italia, Napoleone e la fine della Serenissima, la Civiltà delle Ville Venete, ecc...

Da San Marco a San Marco

La Staffetta “da San Marco a San Marco” nasce dall’idea dell’Associazione Veneto Nostro – Raixe Venete, in collaborazione con la Regione del Veneto.
Si tratta di un Evento unico nel suo genere, culturale e ovviamente non politico, organizzato con la voglia e la passione che da sempre muove la nostra Associazione: diffondere e valorizzare la Cultura, la Lingua e la Memoria Storica dei Veneti, un Popolo che è stato grande nella storia e che ora, finalmente, sta tornando cosciente della propria Identità.

L’iniziativa della Marcia “da San Marco a San Marco” rientra fra le celebrazioni regionali della Festa del Popolo Veneto. Nel 2007, infatti, il Consiglio Regionale del Veneto ha approvato una legge (8/2007) che, di fatto, oltre ad aver dato il riconoscimento ufficiale al Veneto come vera e propria lingua [ www.linguaveneta.it ], ha istituito per il 25 marzo la Festa del Popolo Veneto.

Per 6 giorni più di 100 volontari staffettisti si alterneranno – di corsa o a piedi – portando da Piazza San Marco di Torri del Benaco sul Lago di Garda (fraz. Pai di Sopra) a Piazza San Marco di Venezia la Bandiera Veneta, percorrendo la Regione del Veneto da un’estremo all’altro.
Al termine della staffetta, il Gonfalone “testimone” della marcia verrà consegnato direttamente al Patriarca di Venezia, assieme ai molti doni offerti dirante il percorso dalle diverse amministrazioni comunali.

Altre info su: www.dasanmarcoasanmarco.com

NOTA BEN: la Botega de Raixe Venete par qualche jorno no sarà ativa: tuti i ordini i vegnerà evaxi da metà setenbre, dopo la Festa dei Veneti 2017 che se tegnerà a Cittadella/Sitadela -PD- el 9 e 10 de setenbre! Te spetemo a la Festa co tuti i nostri prodoti!