IL LEONE DI VETRO, DAL 13 NOVEMBRE AL CINEMA

“IL LEONE DI VETRO” Long Trailer

1866. Il plebiscito del 22 ottobre, di fatto, sancirà l’annessione del Veneto al Regno d’Italia. Attraverso le vicende di due famiglie venete – i Biasin che da generazioni producono e commerciano vino in tutta Europa, e i Querini, aristocratici in decadenza – si narra il periodo tra la caduta di Venezia per mano di Napoleone e la sua annessione all’Italia, tra guerra, conflitti, rivelazioni e intrecci amorosi. Ambientato tra Venezia e le terre del Piave, nei luoghi di produzione del Raboso, girato nel 2013, prodotto da VeniceFilm, in collaborazione conCultour Active, RunningTv International e BIG (Broadcast Interattivo Globale) e con il sostegno del Fondo del Cinema e dell’Audiovisivo dellaRegione del Veneto, Consorzio Vini Venezia, Treviso Film Commission e Provincia di Treviso, distribuito da Whale Pictures, il film “Il Leone di Vetro” con un flashback ripercorre anche la vicenda storica delle Pasque Veronesi del 1797, quando Verona insorse contro Napoleone. Una storia, quella narrata, che riscopre il passato, raccontando le radici di un territorio.

 

Il Leone di vetro racconta una ‘piccola storia’ che in fondo appartiene a tutti noi. Nel 1859 gli Stati Italiani erano sette: il Regno di Sardegna, il Regno Lombardo-Veneto, i Ducati di Parma e Modena, il Granducato di Toscana, lo Stato Pontificio e il Regno delle Due Sicilie. Dal 1859 al 1861 ci furono vari plebisciti per l’annessione di questi Stati prima al Regno di Sardegna e poi al Regno d’Italia. Gli ultimi plebisciti furono appunto quello del Veneto nel 1866, e quello del Lazio nel 1870. È stato detto che la Storia la scrive chi ha vinto… Io credo che oggi più che mai si debba leggere la Storia (e non solo quella recente) da più punti di vista e con estrema obiettività; ciò per giungere a valutazioni e a conclusioni intelligenti, accettabili… ad una verità condivisibile. Ecco, mi auguro che il film aiuti proprio in questo: a guardare la nostra Storia davvero con occhi nuovi e senza pregiudizi”

“Ho voluto raccontare la dignità di un Popolo […]  Spero di suscitare emozioni, emozioni interiori che facciano pensare”

Salvatore Chiosi – regista

Corriere del Veneto - 13/11/2014

L’INDIPENDENZA DIVENTA UN FILM

10620088_706098586176056_8462039318458913554_o

ELENCO DELLE SALE DOVE VERRA’ PROIETTATO IL FILM SU:

https://www.facebook.com/IlLeoneDiVetro

Scrivi on comento

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *


NOTA BEN: la Botega de Raixe Venete par qualche jorno no sarà ativa: tuti i ordini i vegnerà evaxi da metà setenbre, dopo la Festa dei Veneti 2017 che se tegnerà a Cittadella/Sitadela -PD- el 9 e 10 de setenbre! Te spetemo a la Festa co tuti i nostri prodoti!